Akamai Diversity

Il Blog di Akamai

Ottobre 2019 - Novità nelle performance

Ottobre 2019 - Novità nelle performance

Autore: Anthony Larkin 

 

Oggi, Akamai ha annunciato il comunicato di ottobre 2019, che presenta le nuove funzionalità introdotte nei nostri prodotti Performance nell'intento di aiutare i clienti a offrire experience di livello superiore con la potenza dell'edge. Di seguito sono riportati alcuni dati salienti del comunicato con dettagli aggiuntivi.

 

●      EdgeWorkers consente agli sviluppatori di eseguire funzioni come un servizio tramite JavaScript sull'edge per personalizzare il traffico web. Un'architettura basata sugli eventi consente agli sviluppatori di eseguire il codice in eventi specifici durante la delivery dei contenuti.

●      Sono stati introdotti sistemi ottimizzati per GIF animate insieme alla capacità di ottimizzare in modo condizionale le immagini in base alla potenza delle condizioni della rete cellulare. Sono stati aggiunti a Image & Video Manager miglioramenti all'interfaccia utente e alla funzione di generazione dei rapporti insieme al controllo avanzato per gli sviluppatori, che consente di manipolare tutte le trasformazioni di immagini artistiche direttamente tramite i parametri della stringa di query.

●      Le funzionalità di monitoraggio delle performance degli utenti reali e di gestione degli script sono state migliorate con nuovi segnali in mPulse che individuano il momento in cui le impostazioni delle performance sono state ottimizzate in Ion per consentire di verificare il valore delle modifiche apportate alla configurazione e di misurare l'impatto risultante sull'experience dei clienti.

 

Per ulteriori informazioni sulle novità introdotte nei nostri prodotti, è possibile continuare a leggere qui di seguito:

EdgeWorkers: elaborazione senza server sull'edge

Image & Video Manager

mPulse and Ion

API Gateway

Global Traffic Management

Intelligent Edge Platform

*Risorse aggiuntive


EdgeWorkers: elaborazione senza server sull'edge

La rete per la distribuzione dei contenuti più estesa al mondo è adesso anche la più grande e diffusa piattaforma di elaborazione senza server a bassa latenza al mondo.

Funzionalità principali*

EdgeWorkers

Per la prima volta, Akamai introduce una nuovissima funzionalità di elaborazione senza server per consentire di personalizzare il traffico web, espandendo le possibilità di un engagement personalizzato con i clienti e mettendo, al contempo, le funzioni di flessibilità e controllo a disposizione degli sviluppatori. Gli sviluppatori possono ora manipolare JavaScript sull'edge, inserendo la logica aziendale al momento dell'interazione dei clienti per supportare casi di utilizzo contestuali a bassa latenza che aiutano a potenziare l'innovazione nella customer experience online.

 


 

Image & Video Manager

Image & Video Manager aggiunge nuove funzionalità e miglioramenti incentrati sull'innalzamento dello standard della customer experience per migliorare l'experience con Image & Video Manager e con il brand.

Funzionalità principali*

Animated GIF optimization

Image & Video Manager può ora ottimizzare e comprimere in modo intelligente le GIF animate per creare automaticamente tutte le versioni derivate necessarie massimizzando i risparmi di byte. IVM converte anche le GIF animate in WebP animate per Chrome per una conversione del formato ottimale.  

 

Network-aware intelligence

 

Image & Video Manager è ora in grado di ottimizzare e distribuire automaticamente derivati video in base alle condizioni di dinamicità di reti cellulari e terrestri a elevata latenza. Questo miglioramento impedirà l'over-download ed è progettato per garantire intelligenti ottimizzazioni sensibili alla rete che producono la migliore user experience da qualsiasi posizione i clienti accedano ai contenuti desiderati.

UI and reporting enhancements

Un'interfaccia utente intuitiva e facile da usare con una guida contestuale, un riquadro di anteprima più grande e un workflow di facile utilizzo semplificano la creazione di policy e l'utilizzo immediato di trasformazioni più artistiche. Inoltre, Image & Video Manager Dashboard ora include i dati di ottimizzazione video che indicano i secondi trasmessi, i byte risparmiati, gli errori video, i contenuti distribuiti, la popolarità dei video, l'analisi del dispositivo e le tendenze di riproduzione, tra le altre metriche.

 

IMQuery

Il nuovo linguaggio basato su Image & Video Manager Query (IMQuery) consente agli sviluppatori di applicare una, tutte o qualsiasi combinazione di trasformazioni di immagini artistiche da un singolo parametro della stringa di query. Con questa policy, gli amministratori possono scegliere di limitare quali trasformazioni di Image & Video Manager esporre o rendere disponibili. In breve, IMQuery consente agli utenti di convertire la propria policy IM preferita nel linguaggio della query (e viceversa!)

 


mPulse e Ion

Ion trae vantaggio da una più stretta integrazione tra il monitoraggio delle performance degli utenti reali e le funzionalità di accelerazione adattativa per consentire un'ulteriore flessibilità operativa e il miglioramento continuo delle performance.

 

Funzionalità principali*

Annotations in mPulse for Script Management

Introduzione di nuove annotazioni nelle dashboard di monitoraggio degli utenti finali in mPulse che individuano il momento in cui le impostazioni delle performance sono state ottimizzate per consentire di verificare il valore delle modifiche apportate alla configurazione nella gestione degli script al fine di semplificare il monitoraggio e la valutazione del conseguente impatto sull'experience degli utenti reali.


API Gateway

Miglioramenti apportati alla soluzione API Gateway di Akamai inclusi nel comunicato di ottobre

 

Funzionalità principali*

JSON Web Key Set

Questo miglioramento consente ai clienti di pubblicare (ruotare) nuove chiavi di firma (pubbliche) RSA per token JWT (JSON Web Tokens) in un modo più agevole ed efficiente.

 

Reindirizzamento delle richieste

 

Il reindirizzamento delle richieste consente ai clienti di modificare il routing del traffico API in base alle caratteristiche delle richieste in entrata.


Global Traffic Management

Global Traffic Management (GTM) aggiunge miglioramenti di usabilità per gli sviluppatori e gli amministratori. Una nuova interfaccia a riga di comando (CLI) migliora la flessibilità degli sviluppatori, mentre i miglioramenti apportati all'interfaccia utente semplificano le operazioni di ordinamento, ricerca e generazione di rapporti per gli amministratori nell'Akamai Control Center.

 

Funzionalità principali*

UI Enhancements

GTM ha aggiunto una serie di miglioramenti richiesti all'interfaccia utente per semplificare le operazioni di ordinamento, ricerca e generazione di rapporti, nonché un'opzione che consente di disattivare i test liveliness. Il supporto GTM è adesso integrato anche in Terraform, lo strumento di gestione dei data center open source.  

 

CLI Interface

 

L'interfaccia a riga di comando (CLI) di Akamai ora supporta GTM, consentendo ai clienti di creare e gestire domini e oggetti associati, aggiornare le configurazioni di data center e proprietà oppure eseguire una query dello stato corrente di proprietà o data center.

Log Watermarking

I registri GTM  sono stati sottoposti a watermarking in conformità ai controlli Sarbanes-Oxley concepite per impedire errori di fatturazione o incoerenze.


Intelligent Edge Platform

Con l'evoluzione del traffico web e delle architetture delle applicazioni, Akamai investe continuamente in miglioramenti della piattaforma distribuita in grado di supportare il nostro intero portfolio di prodotti e soluzioni per aumentare le performance e l'efficienza. In questo comunicato, Akamai presenta i miglioramenti progettati per velocizzare le performance e offrire un maggior offload ai clienti che utilizzano l'Akamai Intelligent Edge Platform.

 

Funzionalità principali*

Platform Performance Enhancements

Abbiamo investito nell'infrastruttura e in miglioramenti in grado di aumentare l'offload per i clienti di soluzioni per le web performance e di velocizzare maggiormente i tempi per garantire una connessione sicura.

 

Faster onboarding for new properties and security configurations

 

Siamo inoltre entusiasti di annunciare che l'onboarding è ora più veloce poiché abbiamo ridotto i tempi dell'intero processo per una nuova proprietà del 97%. Certificati, nuove proprietà e nuove configurazioni di sicurezza vengono implementati più rapidamente ed è disponibile un nuovo workflow di provisioning sicuro e semplificato tramite API.


*Risorse aggiuntive

Il comunicato di ottobre 2019 presenta un vasto numero di funzioni nuove e aggiornate in vari prodotti Performance di Akamai. Per l'elenco completo degli aggiornamenti o per richiedere una panoramica sulle nuove funzionalità disponibili nei nostri prodotti, è possibile contattare il proprio account team o fare clic sul pulsante "Contatti" a destra.